Art Amandi: i fumetti erotici – Sabato 9 novembre 2013 – Spazio Excalibur – Corso Genova 114 – Vigevano (PV) – Orari: 15.00-19.00

sbam_Artamandi_locandinaUna mostra mercato di tavole e disegni originali visitabile nel pomeriggio di sabato 9 novembre, allo Spazio Excalibur di Vigevano (PV). Protagonisti tre maestri assoluti del fumetto erotico mondiale: George Pichard, Nik Guerra e Enzo Jannuzzi (che incontrerà il pubblico alle 18.00). In più, per chiudere in bellezza, a mostra conclusa si terrà una serata di letture erotiche a cura di Federica Paulon e Lorenzo Gaspero (dalle 21.00).

Georges Pichard (1920-2003), francese, è unanimamente riconosciuto come uno dei massimi illustratori e fumettisti erotici della storia. Era nato, professionalmente, come fumettista umoristico: infatti le sue donnine più che procaci mantengono un tratto ironico al limite del caricaturale. Della sua “eroina” più famosa, Paulette, parlavamo qui, insieme ad altre opere dell’artista.

Vincenzo Jannuzzi, in arte Jan o anche Janù, nasce a Spezzano Albanese (CS) il 4 gennaio 1946. “Dopo avere vissuto parte dell’infanzia e della giovinezza a Ovada, in Piemonte, e a Roma, approda infine a Milano negli anni della contestazione giovanile” racconta di lui il sito della Fondazione Franco Fossati. “Con un segno efficace e uno spirito indipendente che sfugge agli schemi tradizionali, utilizza il medium fumetto in modo libero ed estroso, rivelandosi come uno dei più interessanti autori underground italiani”.
sbam-vincenzo-jannuzziTra le sue opere più famose c’è certamente Le 11.000 verghe (1979), tratta dallo scabrosissimo romanzo di Guillaume Apollinaire: è stata pubblicata in Italia e in Francia in varie edizioni, fino all’ultima pregiata versione definitiva della HEJ Book and Look (2006). Nella foto: Jannuzzi durante l’ultima edizione di Cartoomics a Milano la scorsa primavera.

Altro autore dal tratto particolare – è sua l’immagine della locandina dell’evento – è Nicola “Nik” Guerra (Massa Carrara, 1969). Si fa notare con le pin-up che pubblica su riviste di musica fin dagli anni Novanta, ma la sua fama come fumettista è certamente legata al personaggio di Magenta, eroina sexy-noir protagonista della graphic novel Invitation To Hell e di vari altri racconti brevi, pubblicati negli USA e in Francia. In Italia lavora per XComics e I Classici dell’Erotismo. Alcune sue tavole sono esposte al Museo del fumetto erotico di Bruxelles.

Nato dalla collaborazione di Excalibur, società specializzata nella realizzazione di mostre legate alla cultura popolare, e Luca Temolo Dall’Igna, critico d’arte e organizzatore di eventi, Spazio Excalibur è un luogo polifunzionale, galleria d’arte e punto d’incontro per artisti della parola e dell’immagine, ma anche un laboratorio per la creazione di eventi e mostre. Per altre informazioni è possibile contattare Riccardo Mazzoni (tel. 335.248994 – r.mazzoni@excaliburmilano.it) e lo stesso  Temolo Dall’Igna (tel. 348.9032917 – ltd@fastwebnet.it).