FalComics 2013 – dal 23 al 25 agosto 2013 – Piazza Mazzini, Falconara Marittima (AN) – Orari: 16.00/24.00

È certamente la mostra dedicata a The Walking Dead il pezzo forte di FalComics 2013, l’ormai storica fiera fumettistica marchigiana giunta alla trentesima edizione. Come spiega la presentazione, si tratta di una “Mostra di opere originali di Charlie Adlard per la serie a fumetti The Walking Dead, una serie mensile americana survival horror a fumetti pubblicata dalla Image Comics a partire dall’ottobre 2003, creata da Robert Kirkman ed illustrata da Tony Moore per i primi 6 numeri e da Charlie Adlard per i successivi. Tratta delle vicissitudini di un gruppo di persone che cercano di salvarsi da un’invasione di zombie. La serie trova grande riscontro di pubblico in tutto il mondo, tanto da meritare un serial televisivo giunto ora alla quarta serie. La mostra, per la prima volta in Italia e non solo, vedrà esposti gli originali del lavoro di Charlie Adlard, talentuoso disegnatore inglese classe 1966 dallo stile in bianco e nero essenziale, ricco di larghe campiture che creano suggestivi effetti di ombre, proprio quello che serve ad una serie come The Walking Dead”.
A margine di questa mostra zombesca, ci sarà anche l’iniziativa di saldaPress, editore italiano di The Walking Dead, che ha annunciato di aver preparato per la kermesse di Falconara “un’edizione con cover variant dell’albo numero 10 di The Walking Dead, in 1000 copie numerate e dedicate all’evento marchigiano. La variant cover prescelta – la numero 38 della serie regolare americana – riunisce due dei personaggi più tosti e interessanti della saga: Andrea e Tyreese.
Ma non finisce qui. Nel corso delle tre giornate sarà infatti disponibile anche un catalogo della mostra di Adlard in tiratura limitata, che riunisce le tavole esposte e alcuni contenuti speciali”.

Ovviamente, FalComics è anche molto altro: a cura della Scuola Internazionale di Comics di Jesi è la mostra di disegni di ragazzi che si sono “rivisti” nei panni dei loro super-eroi preferiti, mentre sarà doveroso visitare anche la mostra celebrativa dei 30 anni di FalComics. Inoltre momenti di gioco con i visitatori (come per FalComics in giallo), il concerto dei Raggi Fotonici, il Mercatino dei libri sopravvissuti, la “sfida” umoristica di Vignette sul ring e altro ancora.
Tra gi ospiti, Joseph Viglioglia, Niccolò Storai, Andrea Fattori, Alex Massacci, Mirko Pierfederici, Pino Rinaldi, Marco Bianchini, Vanessa Cardinali, Stefano Carloni e Luca “Pierz” Santelli, tutti disegnatori che incontreranno il pubblico per l’Angolo del Baratto: un loro disegno in cambio di qualcosa di vostro!

Tema/titolo della manifestazione è Voglio fare i fumetti: Fumetti intesi anche come immaginario fantastico che accompagnano l’infanzia così come l’adolescenza per lasciare una traccia di giocosità nell’adulto” spiegano gli organizzatori su Facebook. “Tutti fanno un tuffo nel passato a risentire le sigle delle serie TV che guardavano da piccoli così come i cosplayer non sono altro che dei ‘grandi’ che si travestono come i loro eroi con il desiderio di poter essere loro anche solo per un attimo. Scopo delle iniziative, è quello di riportare un pubblico di età trasversale, dall’infanzia all’età adulta, in piazza, luogo di aggregazione antico, per eccellenza il luogo di vita sociale, per poter usufruire del fumetto in tutte le sue sfaccettature“.

Maggiori informazioni sul sito della manifestazione.

(15/08/2013)