Un caso (raro) di storia in due parti sugli albi del Re del Terrore, divisa tra i numeri 8 e 9 del 2012 (rispettivamente Soli contro tutti, agosto, e Minaccia mortale, settembre, entrambi euro 2,20). Storia che vede una insolita ma proficua alleanza tra Diabolik e l’ispettore Ginko e che mette in luce una volta di più la reciproca stima che i due eterni rivali nutrono l’uno per l’altro.
Biechi faccendieri pensano di diffondere un terribile morbo per poi vendere il vaccino per debellarlo. Diabolik scopre la tresca e – preoccupato per la sorte di Eva – decide di contattare Ginko per impedirla. Quando anche l’ispettore si rende conto di non poter intervenire ufficialmente, accetta l’alleanza col criminale.

La seconda parte della trama è una intricata girandola di sostituzioni di persona, fino al gran finale, con tanto di siparietto romantico.
Albi avvincenti e che vantano firme di assoluto rilievo: soggetto e sceneggiatura di Mario Gomboli e Tito Faraci, ai pennelli l'”eterno”, grande Enzo Facciolo. Da sottolineare anche l’iniziativa della casa editrice Astorina: chi acquistasse in edicola il secondo albo avendo però perso il primo, potrà richiederlo gratis, pagando solo la spedizione (euro 2,20).

Post correlati