Non un Reload in stile DC Comics (vedi) visto che non si tratta di una “ripartenza” della continuity tradizionale, ma è certo che l’ottobre 2012 segnerà comunque una data importante nella storia editoriale della Marvel. È stata annunciata infatti la chiusura di ben nove testate storiche (tra queste Uncanny X-Men, Captain America, Fantastic FourThe Mighty Thor, Incredible Hulk e The Invincible Iron Man per dare l’idea della dimensione dell’evento) e il lancio di nuove serie: Uncanny Avengers, Avengers (quindicinale), All New XMen e New Avengers, il tutto tra ottobre 2012 e l’inizio del nuovo anno. All’opera, rispettivamente, Rick Remender e John Cassaday, Jonathan Hickman e Jerome Opena, Brian Michael Bendis e Stuart Immonen, Jonathan Hickman e Steve Epting. In Italia il tutto dovrebbe approdare circa sei mesi più tardi. Lo “sconvolgimento” sarà figlio della mega-saga Avengers vs. X-Men in arrivo in Italia nell’inverno 2013.
Il dubbio: assisteremo all’ennesima saga gattopardesca, dopo la quale “nulla sarà più come prima” ma che in realtà in poco tempo riporterà tutto alla “normalità”?
L’auspicio: che la stessa saga possa servire a riportare ordine in un universo Marvel sempre più caotico.
La (ragionevole) certezza: le firme in campo sono notevoli e i character coinvolti pure, dovremmo quindi – se non altro – leggere qualcosa di davvero avvincente.

(01/08/2012)