Zagor 558 (Zenith Gigante nr. 609) Notte senza fine
Soggetto: Diego Paolucci
Sceneggiatura: Mirko Perniola
Disegni: Marcello Mangiantini
All’inseguimento del traditore Dexter Green, fuggito a Panama, Zagor e Cico attraversano le paludi della Lousiana dove si imbattono in un vecchio amico, il maggiore Ellis. Per dargli una mano, si trovano  coinvolti negli intrighi politici di Alphonse De Marigny e dei suoi “fratelli del fiume”…

 

Tex 615 Corsa verso l’abisso
Soggetto e sceneggiatura: Mauro Boselli
Disegni: Leomacs
Una gara d’appalto senza esclusione di colpi tra due potenti compagnie ferroviarie, una ricca vedova senza scrupoli, un killer messicano dal cuore nobile, molti dubbi su dove sia la ragione e dove il marcio: Tex e Carson devono sbrogliare l’intricata matassa, fino al duello finale!

 

 

Julia 160 L’omicidio è un bestseller
Soggetto: Giancarlo Berardi
Sceneggiatura: Giancarlo Berardi, Maurizio Mantero
Disegni: Laura Zuccheri con Federico Antinori
Il detective Leo Baxter si trova nei guai per una cliente scomparsa misteriosamente: Julia e il tenente Webb sono al suo fianco per risolvere il caso, nonostante gelosie e ripicche. Tutto sembra partire da un manoscritto che attendeva di essere pubblicato…

 

 

Dampyr 142 I fantasmi di Distretto 6
Soggetto e sceneggiatura: Claudio Falco
Disegni: Michele Benevento
Un Maestro della Notte sfrutta a suo vantaggio le tensioni nate dalla difficile situazione post-apartheid di Città del Capo: Harlan, Kurjak e Tesla sono sulle sue tracce, aiutati dalla comunità nera che tanti anni fa abitava il Distretto 6.

 

 

 

Dylan Dog 304 Terrore ad alta quota
Soggetto e sceneggiatura: Giovanni Di Gregorio
Disegni: Daniele Bigliardo
Spinto dalla fidanzata di turno, Dylan si decide ad affrontare una delle sue ataviche fobie: l’aereo! Ovviamente però, il tutto si trasforma in un incubo e – tra morti e misteri – dovrà essere l’Indagatore del medesimo a risolvere, suo malgrado, il caso.

 

 

Lilith 7 La signora dei giochi
Soggetto, sceneggiatura e disegni: Luca Enoch
La caccia al nuovo Portatore dello spiromorfo, porta la bella Lilith in piena Roma imperiale dove diverrà una regina dell’arena sotto gli occhi dell’imperatore Commodo. Qualche debito con il Gladiatore cinematografico in un albo avvincente e ricco di colpi di scena, come sempre ben disegnato dall’ottimo Enoch.